AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Guida alle Opzioni binarie: Le tipologie

guida opzioni binarieLe opzioni binarie sono considerate uno strumento all’avanguardia per tutti coloro che effettuano scambi di trading online. A differenza degli scambi forex, le opzioni binarie hanno in genere una durata inferiore e un ritorno economico maggiore.

Esistono opzioni binarie con scadenze a soli 30 secondi, ma anche con scadenze a 6 mesi. Si tratta dunque di uno strumento molto flessibile.

Le opzioni binarie sono uno strumento che in Italia ha riscosso un grande successo nel mondo del trading online, e questo per una serie di ragioni che ci apprestiamo ad elencare:

  • Semplicità
  • Rendimenti
  • Strumenti alla portata di tutti

Semplicità

Una delle caratteristiche delle opzioni binarie sta proprio nella loro semplicità. Sono infatti molto più immediate rispetto al tipico trading online che richiede invece uno studio specifico differente e molto complesso.

Inoltre questo tipo di trading online ti dà la possibilità di scegliere su quale mercato operare come ad esempio il forex, gli indici, le azioni e le materie prime. Pertanto per incominciare ad utilizzare le opzioni binarie, è sufficiente decidere il mercato su cui operare, la cifra che si pensa di investire e la casistica che potrebbe verificarsi.

Rendimenti

Esistono differenti tipologie di opzioni binarie, ma tutte hanno la stessa logica, se indovini la previsione guadagni un profitto, questo oscilla da un 70% fino al 1500% per le opzioni Ladder, se invece sbagli, perdi il capitale scommesso, anche se per certe opzioni il broker rimborsa fino al 15%.

Strumenti flessibili ed alla portata di tutti

Le opzioni binarie sono degli strumenti altamente flessibili e quindi alla portata di tutti. Uno dei motivi che le ha rese famose è senza ombra di dubbio la possibilità di aprire un conto di trading con pochi euro. Nella maggior parte dei casi bastano soli 100€ per aprire un conto reale con un broker di opzioni binarie.

Sebbene i diversi tipi di opzioni binarie abbiano molti punti comuni, negli utlimi tempi sono state sviluppate opzioni particolari che si differenziano dalle classiche per tanti aspetti. Ecco spiegato il motivo per cui ritenaimo sia meglio affrontarle separatamente, tipo per tipo.

In basso segue un elenco delle tipologie di opzioni binarie attualmente esistenti:

Ma cosa si intende per opzione binaria?

Le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari derivati ad alto rendimento. Si chiamano derivati perché il loro valore non è diretto, ma è derivabile da altro titolo. Esse sono dei contratti che offrono la possibilità al trader di effettuare una sorta di scommessa su beni quali: indici, azioni, forex, materie prime.

La scommessa è sempre di tipo binario, cioè vinco o perdo, non esistono vie di mezzo e consiste nel prevedere l’andamento di un asset. Così, ad esempio, supponiamo di osservare il prezzo dell’oro e di porci questa domanda:

A fine giornata, il prezzo dell’oro spot sarà più alto o più basso del prezzo attuale?

Le opzioni binarie offrono la possibilità di scommettere sulla previsione di tali andamenti. Si può quindi decidere di puntare sul fatto che il prezzo dell’oro sarà più elevato, oppure più basso. Se la previsione si dimostrerà esatta, si otterrà un profitto compreso tra il 70% ed il 1500% (a seconda del tipo di opzione), se invece risulterà errata, si perderà il capitale scommesso (in alcuni casi i broker rimborsano parte del capiatel perso). Tutto qui, niente di più semplice, ma la cosa interessante riguarda la possibilità di piazzare queste scommesse su diversi asset, accennavamo sopra appunto alle coppie forex, alle materie prime, ai titoli azionari e perfino agli indici.

 

3 Responses to Guida alle Opzioni binarie: Le tipologie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *